• Le Bandiere della mia vita

    Sono tre le bandiere
    che ho amato:
    Il tricolore,
    sotto il quale son nato;
    figlio della Lupa
    e Balilla sono stato.

    Quella francese:
    l'altro Tricolore
    che da emigrante
    mi accolse con calore.

    Ed infine
    quella australiana;
    così lontana
    eppur a me tanto vicina:
    È la bandiera
    che m'invita
    a trascorrerci una vita.

    E poi sotto le stelle
    di quel cielo australe
    sono nate le mie belle figliole.
    Parte di me è rinata,
    quindi, un altro ciclo,
    un'altra infanzia ricominciata.


    Salvatore (Sam) Mugavero
    Menzione d'Onore Concorso internazionale di poesia Accademia Letteraria Italo-Australiani Scrittori


Solidarieta’ e Spettacolo al Teatro Tenda -Domenica 29 ore 18

Gli AMICI del TEATRO presentano “ l’Altalena per l’Ass. PICCOLO PRINCIPE

 

teatro

L’Ass. Piccolo principe organizza per domenica 29 marzo una interessante pomeridiana di spettacolo con gli Amici del Teatro di Chiaramente Gulfi, che presentano “ L’Altalena “ , commedia di Nino Martoglio.

Lo spettacolo, che avrà inizio alle ore 18,  si inserisce nel quadro di alcune iniziative promosse dall’Associazione “ Picccolo Principe Onlus” , volte a dare pubblico rilievo alle  attivita’ sociali del Gruppo di volontariato.

L’Ass. Piccolo Principe e’ nata nel dicembre del 2003 grazie all’impegno di alcuni professionisti desiderosi di sostenere , con dedizione di puro volontariato, lo sviluppo e la crescita di bambini diversamente abili. Grazie al crescente coinvolgimento di  diversi operatori sociali operanti nel  settore della Disabilita’ Infantile , l’’Ass. Piccolo Principe ha promosso  il principio della “Riabilitazione Sociale “, inteso come complesso di interventi volti a contrastare gli esiti del deficit, a sostenere il raggiungimento di livelli massimi di autonomia fisica, psichica e sociale, e promuovere il benessere psichico  e la più ampia espressione della vita relazionale ed effettiva del bambino colpito da handicap.

Per raggiungere gli scopi sociali, i responsabili della Onlus danno luogo annualmente a diverse iniziative, volte alla raccolta di fondi ed alla promozione delle attività espletate.
L’iniziativa della serata teatrale organizzata con il supporto artistico della Compagnia chiaramontana, e con il patrocinio dell’ Ass. Provinciale ai Servizi Sociali e dell’Ass. alla Cultura del Comune di Ragusa, rientra ampiamente fra le strategie informative   e operative   ideate  dai responsabili della Onlus.

 “L’Altalena”  è un testo tratto dal classico repertorio del teatro dialettale,  che ancora oggi  si lascia gradire, nonostante i tempi mutati rispetto all’originaria ideazione, per il connubio “ Dramma – Comicità “.

Infatti la vicenda amorosa di Neli e Mariddu per Aitina viene filtrata attraverso le magie di un umorismo che attenua i toni della drammaticità della trama.

Anche se la commedia e’ impostata su un mix di sentimenti e risentimenti che sfiorano il dramma, con il ricorso persino alla Rasoiata ,e che passano attraverso l’amore, la seduzione,l’abbandono e l’odio, tuttavia gli Amici del Teatro ne danno una interpretazione in chiave comica e grottesca, trascinando il pubblico ad una risata liberatoria.

Sebastiano D’Angelo
per informazioni.. telefonare al 338 2776379

Gli Amici del Teatro di Chiaramente Gulfi

Gli Amici del Teatro di Chiaramente Gulfi

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: