• Le Bandiere della mia vita

    Sono tre le bandiere
    che ho amato:
    Il tricolore,
    sotto il quale son nato;
    figlio della Lupa
    e Balilla sono stato.

    Quella francese:
    l'altro Tricolore
    che da emigrante
    mi accolse con calore.

    Ed infine
    quella australiana;
    così lontana
    eppur a me tanto vicina:
    È la bandiera
    che m'invita
    a trascorrerci una vita.

    E poi sotto le stelle
    di quel cielo australe
    sono nate le mie belle figliole.
    Parte di me è rinata,
    quindi, un altro ciclo,
    un'altra infanzia ricominciata.


    Salvatore (Sam) Mugavero
    Menzione d'Onore Concorso internazionale di poesia Accademia Letteraria Italo-Australiani Scrittori


Giornata Internazionale della Donna, un altro anno, un altro successo dell’Agira

Un evento per rendere omaggio alle donne di tutte le età, tenuto domenica 10 marzo con un delizioso pranzo, la proiezione di un filmato sulla città di Agira la commemorazione della ricorrenza e il benvenuto del presidente

Un gruppo di festeggiate con a centro il presidente Sam Mugavero

Un gruppo di festeggiate con a centro il presidente Sam Mugavero

 

Domenica 10 marzo, l’associazione culturale AGIRA di Sydney, in occasione della giornata internazionale della donna, ha per il decimo anno consecutivo ha celebrato l’evento per rendere omaggio alle donne di tutte le età.

Per l’occasione, i dirigenti della Mediterranean House hanno messo a disposizione dei commensali un delizioso pranzo di diverse portate.

Subito dopo l’antipasto è stato proiettato un filmato: Una visita virtuale nella città di Agira. Il presidente Sam Mugavero a nome del suo comitato ha dato il benvenuto a tutti i commensali, e in particolar modo alle donne e ai rappresentanti di altre associazioni. Prima di elaborare sul tema di quest’anno dichiarato dall’ ” UN” “Time for action  to end violence against  women”, ha introdotto gli ospiti d’onore: John Sidoti MP, il neo eletto senatore della Repubblica Italiana Francesco Giacobbe e Teresa Todaro Restifa. Ha quindi invitato l’onorevole Sidoti a dire alcune parole in proposito. Il parlamentare ha spiegato com’è nata la celebrazione dell’otto marzo citando una carrellata di eventi dall’inizio ai giorni d’oggi.

E` stata poi la volta del senatore Giacobbe che tra l’altro ha lodato le iniziative dell’associazione Agira che si distingue fra le tutte altre. Al termine del suo discorso ha voluto ringraziare tutti quelli che l’hanno eletto e avergli concesso la fiducia votandolo. Teresa Todaro Restifa, nel suo intervento ha ripetuto il progresso ottenuto dalle donne attraverso gli anni, ma ha voluto ricordare che la violenza sulle donne è una piaga che non si sana ancora.

Mugavero ha poi continuato e ha spiegato come è nata l’idea di donare i fiori di mimosa alle donne in Italia, avvenuta alla fine della 2da guerra mondiale, quando i soldati ritornando a casa offrivano alle loro madri e/o mogli delle mimose: fiore delicato ma forte, simbolo della vera natura della donna e la sua direzione nella società moderna.

Il poeta siciliano Filippo Ragusa ha letto una poesia dedicata alla giornata internazionale della donna che narra con umore (talvolta satirico) l’emancipazione della donna.

La musica del maestro Tony Gagliano ha allietato i commensali per tutto il pomeriggio.

In chiusura è stata estratta una lotteria cui premi sono stati tutti vinti in sala.

Amici di Filippo Ragusa

Amici di Filippo Ragusa

Fausto Biviano, Sam e Teresa Restifa, John, Sandra, Julian, Fabian e Ava Sidoti

Fausto Biviano, Sam e Teresa Restifa, John, Sandra, Julian, Fabian e Ava Sidoti

Filippo e filippa Scardilli, Carmine e Grace Telese, Maria Maritato, Giuseppe

Filippo e filippa Scardilli, Carmine e Grace Telese, Maria Maritato, Giuseppe

FIlippo Ragusa recita la poesia dedicata alle donne

FIlippo Ragusa recita la poesia dedicata alle donne

Frances e Sam Iacono, Nolin Natoli, Pina Nnatoli, Fausto Biviano, John Sidoti

Frances e Sam Iacono, Nolin Natoli, Pina Nnatoli, Fausto Biviano, John Sidoti

Joe Gelsomina Lo Sinno, Giuseppe Leggio, Adelina Manno, Pino e Maria Lauria

Joe Gelsomina Lo Sinno, Giuseppe Leggio, Adelina Manno, Pino e Maria Lauria

Luigi e Maria Mula, Gaetano e Lina Ribera, Joe e Rosemary Cancellosi, Maria

Luigi e Maria Mula, Gaetano e Lina Ribera, Joe e Rosemary Cancellosi, Maria

Matthew Augimeri e Grace Mugavero con le figliolette Sofia, Amelia e Lucia, Sam

Matthew Augimeri e Grace Mugavero con le figliolette Sofia, Amelia e Lucia, Sam

Raffaele e Connie Morra, Angelo e Lucia Casa`, Carmelo e Nicoletta Vecchio

Raffaele e Connie Morra, Angelo e Lucia Casa`, Carmelo e Nicoletta Vecchio

Riccardo, Rosanna e Samuel Leggio, Maurizio e Susan Leggio, Josie La Manna

Riccardo, Rosanna e Samuel Leggio, Maurizio e Susan Leggio, Josie La Manna

Sam e Lucia Giglio, Anthony Ravesi, Angelo e Giuseppina Iacono, Len e Josie

Sam e Lucia Giglio, Anthony Ravesi, Angelo e Giuseppina Iacono, Len e Josie

Teresa e Franca Graziano, Giuseppe e Giuseppina Moschella, Carmela Seminara

Teresa e Franca Graziano, Giuseppe e Giuseppina Moschella, Carmela Seminara

Un gruppo di festeggiate con a centro il presidente Sam Mugavero

Un gruppo di festeggiate con a centro il presidente Sam Mugavero

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Consegnati i premi ai vincitori del Concorso letterario C.A.S.

Per la narrativa sono stati riconosciuti Dominic Santoro, Giovanna Li Volti Guzzardi e Jole Maniacco, per la poesia Carmela Santoro, Liborio Di Giorgi, Calogero Saladino e Rina Arfì Fameli

Il discorso introduttivo del coordinatore Francesco Giacobbe

Venerdì 26 Ottobre in Sydney durante una piacevolissima serata sono stati presentati i premi ai vincitori del concorso letterario, concludendo così le attività del CAS per 2012.

Ha dato il via alla cerimonia, con il benvenuto agli ospiti, il coordinatore del CAS  Francesco Giacobbe che ha letto tutti i titoli dei lavori ammessi quest’anno al concorso e i loro autori, raccolti in una piccola antologia curata da Sam Mugavero.

Prima della consegna dei premi c’è stata una bellissima esibizione di due giovani artisti Angela Arduca e Luca Warburton accompgnatio da Santo Crisafulli ed Adelina Manno. I giovani, ben preparati sia musicalmente che in recitazione, hanno presentato sketch e musiche tratte dalla commedia di Pirandello “La Giara“ che il regista Crisafulli promette di mandare in scena il prossimo marzo all’Italian Forum Cultural Centre.

È stata quindi la volta dei discorsi di rito da parte di John Sidoti MP, Nina Rubino e del console generale Sergio Martes che ha elogiato il CAS per aver organizzato l’evento: Questa non è una semplice associazione come tante, ha detto il console, ma un insieme di associazioni che promuovono la cultura, il folklore e le tradizioni italiane.  Francesco Giacobbe, conduttore della serata, ha dato il via alla premiazione riproponendo quanto aveva precedentemente accennato la Rubino: Questanno è stato molto difficile per i giudici  separare due lavori nel settore narrativa che hanno ricevuto uguale consensi; cosicché hanno deciso di assegnare due primi premi ex aequo di $500 ciascuno.  

Anche nel settore ‘poesia’ è stato difficile dividere due ‘menzioni d’onore’, anch’esse con lo stesso punteggio. Certificati di Segnalazioni di merito sono stati assegnati  ad altri meritevoli partecipanti.

Il primo premio ex aequo per la narrativa di $500.00 offerto da Alfredo Restaurant è stato assegnato a Dominic  Santoro di Sydney per il racconto “Emilia’s story. L’altro primo premio ex aequo di $500 offerto da Santo Crisafulli, è stato assegnato a Giovanna Li Volti Guzzardi di Melbourne per il suo lavoro “La gazza”.

Il premio  menzione d’onore per la narrativa di $300 offerto da A. O’hare Funeral Directors è  andato Jole Maniacco Scalambro di Sydney per il suo lavoro U francese.

Il primo premio per la poesia di $300 offerta dall’associazione Agira è stato assegnato Carmela Ragusa di Sydney per il suo lavoro  in vernacolo messinese  Emicrante.

Il secondo premio per la poesia di $200 offerto da Francesco Giacobbe è stato assegnato Liborio Di Giorgi per la sua poesia di venti versi in vernacolo trapanese e relativa traduzione in italiano La storia di la me vita che ha poi recitato con bravura e competenza comunicativa.

Il premio  Menzione d’onore ex aequo di $100 offerto da Anthony De Francesco è stato assegnato a Rina Arfì-Fameli di Sydney per il suo lavoro Pianura di pensieriL’altra  Menzione d’onore ex aequo di $100 offerta da Leggio & Coco è stata assegnata a Calogero Saladino per il suo lavoro Verrà un giorno.

Numerose le segnalazioni di Merito. I bellissimi trofei sono stati donati da A. O’hare Funeral Directors, Teresa Todaro Restifa e Adelina Manno e i certificati per tutti i partecipanti da Sam Mugavero.

Alla fine della premiazione, il Prof. Vincent Moleta ha parlato brevemente del suo libro che narra la storia della sua famiglia emigrata all’Inizio del novecento dalle Isole Eolie in Nuova Zelanda. Il libro era stato presentato la sera precedente presso l’Istituto Italiano di Cultura di Sydney.

Durante gli intervalli, il maestro Tony Gagliano ha intrattenuto il pubblico con musiche da sottofondo e poi da ballo.

Presenti alla cerimonia oltre al console generale Sergio Martes accomgnato dalla signora Maria, ed al deputato statale John Sidoti, gli sponsor Rita Zammit del Co.As.lt con il marito on. Paul Zammit MP,  Gianluca Buttarello de La Fiamma, Alfredo Bovier (Alfredo Restaurant), i coniugi John e Rosa Williams di A. O’Hare Funeral Directors, Rosa Peronace, Santo Crisafulli, i giudici dott. Eugenio Casamassima e professoressa  Antonia Rubino. Assenti per impegni di famiglia i giudici dott. Cristina Mauceri e il dott. Charlie Pollicina.

Fra gli ospiti anche Enri Parolin, il noto Trio, finalista di X factor,  Audio Vixen dei fratelli Ross, Ria e Cristina Pirrelli, il mitico duo Jay e Giselle, il professore Angelo Dittilo dell’universita’ Bocconi di Milano ed Aldo Cantalfio (recentemente nominato,assieme al coordinatore del CAS Francesco Giacobbe, nell’Italian consultative committee del governo federale).

A conclusione della serata, il coordinatore del CAS – Coordinamento Associazioni Siciliane, Dr. Francesco Giacobbe, ha ringraziato le associazioni aderenti, i partecipanti al concorso, i giudici, gli sponsor, il comitato promotore e in particolare Sam Mugavero per il suo immenso impegno e per la realizzazione dell’antologia che ha l’onore di avere una prefazione della Professoressa Antonia Rubino. Un’altro grazie di cuore a Fausto Biviano della Mediterranean House per la sua disponibilit a’, aiuto, pazienza e amicizia.

Foto Santo Grasso

La prof.ssa Antonia Rubino spiega le motivazioni dei lavori vincenti

L’intervento dell’on John Sidoti

L’intervento del console generale Sergio Martes

Adelina Manno, Angela Arduca, Luca Warbuton e Santo Crisafulli improvvisano un canto folkloristico tratto da ‘La giara’ di Pirandello

 

Il prof. Vincent Moleta parla del suo libro

Alfredo Bovier e Sam Mugavero consegnano a Dominic Santoro il primo premio per la narrativa

Carmela Santoro riceve il primo premio per la poesia offerto dall’associazione Agira di Sydney

Liborio Di Giorgi riceve il secondo premio per la poesia offerto da Francesco Giacobbe

Calogero Saladino riceve il premio menzione d’onore per la poesia offerto da Leggio e Coco

La signora Candelori riceve per Jole Maniacco il premio menzione d’onore per la narrativa offerto da O’Hare Funeral Directors

Rina Arfi`- Fameli riceve riceve il premio menzione d’onore per la poesia offerto da Anthony De Francesco

Il tavolo di Liborio Di Giorgi con la moglie, figli e nipoti cui e` stata dedicata la poesia

il tavolo di Carmela Santoro col marito Filippo Ragusa, e amici

Sam e Teresa Restifa, John e Rose Williams, Alfredo Bovier, Rosa Peronace, Frank e Ruth Terranova

Sam e Maria Mugavero, Luca Loria e la fidanzata Veronica, Angelo e Rita D’Angelo, Rina Arfi`-fameli e la signora Candelori

Gli artisti Jay e Gisele

Rappresentanti del CAS con al centro i giovanissimi membri del cast de ‘La giara’

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli agirini festeggiano S. Filippo

Con una messa solenne nella chiesa di Gladesville e un elegante pranzo tipico siciliano

Angela Messima Maria Maritato Giuseppe Leggio Adelina Manno Mauro Gagliardi, Ignazio e Anna Grasso

L’associazione Culturale A.G.I.R.A., domenica 20 maggio ha celebrato la festa del patrono S. Filippo d’Agira con una messa solenne nella chiesa di Our Lady Queen of Peace-Gladesville. La messa è stata officiata da padre Alberico Iacovone.

Durante l’Omelia, padre Alberico ha narrato la vita apostolica del Santo che dalla Syria sostò a Malta per poi andare a Roma dove il pontefice riconoscendo le sue doti di predicatore lo mandò in Sicilia per poi rimanere ad Agira nel convento basiliano.

La santa messa e l’inno di S. Filippo sono stati cantati dal coro di O.L.Q.o. P. diretto da Adelina Manno che ha anche preparato la liturgia. Molto accurata l’assistenza dell’accolito Sam Cincotta.

Dopo la cerimonia religiosa, oltre novanta persone hanno partecipato ad un elegante pranzo tipico siciliano preparato dai bravi cuochi de La Mirage di Five Dock. Il presidente Mugavero ha dato il benvenuto agli ospiti e senza tanto divagare sul significato della festa, ha voluto mostrare un filmato di come viene festeggiato S. Filippo ad Agira il 12 maggio di ogni anno.

Durante il pranzo, i commensali sono stati allietati dal bravo cantautore Tony Gagliano. Il poeta Filippo Ragusa ha recitato delle poesie in siciliano dedicate a S. Filippo e al presidente del sodalizio.

Hanno partecipato alla festa anche rappresentanti di altre associazioni: Il dottor Len Destro e Santo Crisafulli del C.A.S., Ross e Rita Maniaci con un gruppo dell’associazione Isole Eolie, Giuseppe Lombardo e signora con un gruppetto de ll’Associazione Trinacria nonche` Piero Cavallaro, un giovane professionista agirino, in Australia per approfondimenti linguistici.

La festa è terminata nel tardo pomeriggio con l’estrazione di una ricca lotteria i cui premi sono stati donati dai membri del comitato stesso. Ha condotto la cerimonia pomeridiana con sicura competenza Fausto Biviano.

Anthony Caterina Stefano e Marco Cincotta Frank e Maria Rando Sam e Clara Cincotta, Maria Fonti, Maria Mandile

Dr Len e Josie Destro Amalia e Santo Crisafulli Rosetta e Frank Scaglione

Filippo Ragusa dedica una improvvisazione poetica a Sam Mugavero

Giuseppe e Maria Grasso Giuseppe e Nunziata Lombardo Carmela Dinicola Giusepe e Giuseppina Moschella, Filippo e Carmela Ragusa

Il cantautore Tony Gagliano

La pista da ballo

Matthew Augimeri Amelia Augimeri Maria Mugavero Piero Cavallaro Lucia Augimeri, Sofia Augimeri, Grace Mugavero e Sam Mugavero

Natalina e Gaetano Ribera Maria Tusa J. e V. La Manna Lorenzo e Marina Manserra, Pino e Maria lauria, Josephine Pinzone.

Remo e Domenica Bonotto, Rosetta Petrilli, Giselle Grace e Philip Lo Torto, Filippo e Filippa Scardilli

Roberto Tania Ilaria e Chiara Bonotto, Riccardo, Rosanna e Samuel Leggio, Maurizio e Susan Leggio, Concetta Calcagno.

Sam e Frances Iacono, Rita e Ross Maniaci, Bob e Maria Buongiorno, Lina e Orazio De Francesco

Santo Crisafulli annuncia la disponibilita` del DVD della commedia La Patente.

Teresa e Giovanni Santoro, Rosa e Matteo Spalletta, Giovanna Feltrin

Tina e Frank Basile, Lucia e Angelo Casa, Antonino Timpanaro

Il conduttore Fausto Biviano

Processione dell’offertorio

Prima della Santa messa

VII Concorso Letterario Internazionale 2012

Il C.A.S.  Coordinamento Associazioni Siciliane

Sotto gli auspici del Consolato Generale d’Italia

 Con il patrocinio di

 Istituto Italiano di Cultura – Sydney

La Fiamma

Co.As.It.

Dante Alighieri

indice il

VII Concorso Letterario Internazionale 2012

Leggi il Regolamento del Concorso Letterario 2012

Giornata Internazionale della Donna

Sam Mugavero Francesco Giacobbe e il tenore Gianluca Terranova

Sam Mugavero Francesco Giacobbe e il tenore Gianluca Terranova

Organizzata dall’Associazione Agira con la partecipazione del grande tenore italiano Gianluca Terranova. In mattinata santa messa nella chiesa di Our Lady Queen of Peace, seguita dal pranzo e dal ballo

L’associazione Culturale Agira di Sydney, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, anche quest’anno ha voluto rendere omaggio alle donne di tutte le età. L’evento, iniziato quasi in sordina dodici anni or sono, ha raggiunto quest’anno proporzioni veramente imponenti per qualità ed importanza. Ad arricchire la versione 2012 c’è stata la presenza del grande tenore italiano Gianluca Terranova giunto dall’Italia per interpretare la parte di Alfredo nel grandioso spettacolo de La Traviata sulla baia di Sydney. Presenti sono stati anche il parlamentare statale John Sidoti MP, il direttivo del CAS con la coordinatrice Teresa Todaro Restifa, il Public Officer nonché presidente dell’Italian Forum dr Francesco Giacobbe, il tesoriere Sam Strano, il coro di Our Lady Queen of Peace di Gladesville ed i rappresentanti delle seguenti Associazioni: Gruppo Genealogico Italiano, Isole Eolie, Napoletana e Trinacria..

Le celebrazioni sono iniziate alle ore 10,45 di domenica 11 marzo, presso la chiesa Our Lady Queen of Peace, con la s. messa in italiano celebrata per l’occasione da padre Alberico Iacovone e la cooperazione dell’assistente Sam Cincotta seguita da un pranzo presso la sala per ricevimenti Mediterranean House di Five Dock, durante il quale  e` stato proiettato il video clip pubblicitario dell’Opera Australia “La Traviata”.che e` stato molto applaudito.

Il presidente Sam Mugavero nel suo intervento, a nome del suo comitato, dopo aver presentato gli ospiti, ha voluto ringraziare tutti i partecipanti ed in particolar modo gli amici rappresentanti di altre associazioni.

Ha poi continuato spiegando come si celebra l’otto marzo in Italia. Questo è l’ 8 Marzo per la maggior parte delle donne. Una giornata da vivere solo tra donne, per prendersi quella meritata pausa dal tram tram quotidiano, nel modo magari più trasgressivo possibile perché si sa, l’ 8 Marzo si può e si deve osare: Fiori di mimosa, serata in discoteca, male striptease, risate e fiumi di vino…

Teresa Todaro Restifa invece, ha voluto ricordare la vera ragione per cui e` stata introdotta La Giornata della donna, rilevando l’importanza dell’otto marzo dove le donne di tutto il mondo celebrano le conquiste economiche, politiche e sociali raggiunte in questi 102 anni ma che in certi Paesi la donna e` ancora oppressa e usata come oggetto.

Come negli anni passati anche questa volta Sam Mugavero ha donato a tutte le donne in sala delle bellissime orchidee al posto delle mimose qui fuori stagione. Al termine del pranzo il presidente ha nuovamente ringraziato i commensali con un arrivederci l’anno prossimo.

Santo Crisafuulli e Stefania Cincotta recitano alcune battute della commedia La Patente

Santo Crisafuulli e Stefania Cincotta recitano alcune battute della commedia La Patente

Peter e Cathy Lufi Luisa e Mario Sita Cathy e George Piazza Rosalia e Vincenzo Calvi, Jacqueline e John Ziino, Domenica e Filippo Parisi

Peter e Cathy Lufi Luisa e Mario Sita Cathy e George Piazza Rosalia e Vincenzo Calvi, Jacqueline e John Ziino, Domenica e Filippo Parisi

Teresa Restifa durante il suo intervento

Teresa Restifa durante il suo intervento

Giuseppe e Nunziata Lombardo Guy e Lina Ribera Paola Ribera Jamie Paula,Luke e Stefanie Gabriel

Giuseppe e Nunziata Lombardo Guy e Lina Ribera Paola Ribera Jamie Paula,Luke e Stefanie Gabriel

Sam e Maria Mugavero Gianluca Terranova l'on. John Sidoti Francesco e Marie Giacobbe, Teresa Todaro Restifa

Sam e Maria Mugavero Gianluca Terranova l'on. John Sidoti Francesco e Marie Giacobbe, Teresa Todaro Restifa

Tom e Diane Amato Venara e Franco Monte Natale Natoli Pina Profiliao Angela Messina, Maria Maritato, Grace e Carmine Telese

Tom e Diane Amato Venara e Franco Monte Natale Natoli Pina Profiliao Angela Messina, Maria Maritato, Grace e Carmine Telese

Antonino Timpanaro Raffaele e Connie Morra Lucia e Angelo Casa Pietro e Nicolina Giardina, Rosa e Matteo Spalletta

Antonino Timpanaro Raffaele e Connie Morra Lucia e Angelo Casa Pietro e Nicolina Giardina, Rosa e Matteo Spalletta

Colin e sue Lopes, Sam e Carmela Strano, Diana Manganaro, Anthony Ravesi, Josie valli. Dominic Arrivolo, Gilda Longo, Teresa Arrivolo

Colin e sue Lopes, Sam e Carmela Strano, Diana Manganaro, Anthony Ravesi, Josie valli. Dominic Arrivolo, Gilda Longo, Teresa Arrivolo

Angelo e Giuseppina Iacono, Salvatore e Lucia Giglio, Franco e Rosetta Scaglione, Len e Josie Destro, Louise e Gemma Thompson

Angelo e Giuseppina Iacono, Salvatore e Lucia Giglio, Franco e Rosetta Scaglione, Len e Josie Destro, Louise e Gemma Thompson

Ross e Marcella Gugliotta, Domenica Bonotto, Remo Bonotto, Concetta Petrilli, Roberto Bonotto, Ilaria bonotto, Chiara Bonotto

Ross e Marcella Gugliotta, Domenica Bonotto, Remo Bonotto, Concetta Petrilli, Roberto Bonotto, Ilaria bonotto, Chiara Bonotto

Gisella Lotorto, Grace Lotorto, Chantal Rodrigues, Riccardo leggio, Samuel Leggio, Rosanna Leggio, Concetta Calcagno, Maurizio Leggio, Susan Leggio, Adelina Manno, Giuseppe Leggio

Gisella Lotorto, Grace Lotorto, Chantal Rodrigues, Riccardo leggio, Samuel Leggio, Rosanna Leggio, Concetta Calcagno, Maurizio Leggio, Susan Leggio, Adelina Manno, Giuseppe Leggio

Maria Fonti, Maria Mandile, sam e Maria Taranto, Sam e Clara Cincotta, Francesco e Giovanna Mastro, Angelo e Rosa Livolsi

Maria Fonti, Maria Mandile, sam e Maria Taranto, Sam e Clara Cincotta, Francesco e Giovanna Mastro, Angelo e Rosa Livolsi

Angela e Bob Locantro, Franca e Vittorio Locantro, Maria e Pino Lauria, Giuse e Felice Merlino

Angela e Bob Locantro, Franca e Vittorio Locantro, Maria e Pino Lauria, Giuse e Felice Merlino

Padre Alberico benedice la mensa

Padre Alberico benedice la mensa

Uno scorcio della sala

Uno scorcio della sala

I vincitori del Concorso letterario edizione 2011

I premi assegnati a Carlo Fantalussi e Sebastian Busa per la narrativa, Filippo Ragusa e Federico Guastella per la poesia

I vincitori del Concorso letterario

Il premio giovani  è andato a Gianluca Tripodi e quello per il disegno a
Yosra Darawshe  
 

Dirigenti e concorrenti

Venerdi 21 Ottobre in Sydney durante una piacevolissima serata sono stati presentati
i premi ai vincitori del concorso letterario, concludendo così  i festeggiamenti per il 150esimo
anniversario dell’unità  D’Italia da parte delle associazioni Siciliane.

 Hanno presentato la serata  Francesco Giacobbe e Teresa Todaro Restifa
Il primo premio per la narrativa di $1,000.00 offerto dal Sig Mario Martino è stato assegnato al  Carlo Fantalussi di Sydney per il racconto “Il caso DON”.
Il Sig Fantalussi (nome d’arte) ha poi indicato che il premio verrà  diviso in due parti:  metà andrà alla fondazione del piccolo nipotino morto per una gravissima malattia e l’altra  metà servirà per sponsorizzare uno dei premi del prossimo concorso letterario del CAS.
Il Secondo premio di $500 offerto da Alfredo Restaurant, è stato assegnato al Sig Sebastian Busa di Sydney per il suo lavoro “The Truth about what it means to be Italian”.
Alfredo Bovier ha rinnovato il suo impegno a sponsorizzare uno dei futuri vincitori. Per la poesia il primo premio, sponsorizzato da Eugenio Casamassima è  andato a Filippo Ragusa di Sydney per la poesia in vernacolo messinese “Sicilia Terra mia”; il secondo premio sponsorizzato da Francesco Giacobbe è  stato assegnato al
Federico Guastella di Ragusa, Italia, con il suo lavoro “Primo amore”. Il premio giovani,  sponsorizzato  da Andrew Valerio, è  andato a Gianluca Tripodi di Sydney con “Bossi Garibaldino” . Infine il premio per il disegno, sponsorizzato da Teresa Todaro Restifa Coordinatrice del CAS è stato assegnato a Yosra Darawshe di 10 anni per il “Il Gatto a Colori”. Numerosi le segnalazioni di Merito e diverse le Menzione D’Onore. I bellissimi trofei sono stati donati dal CAS ed i certificati per tutti i partecipanti da Sam Mugavero.

 Il Cordinamento delle Associazioni Siciliane desidera ringraziare tutte le associazioni aderenti, i partecipanti al concorso, i giudici, gli sponsor, il comitato promotore e in particolare Sam Mugavero per il suo immenso impegno e per la realizzazione dell’antologia che ha l’onore di avere una prefazione del Dott Charlie Pollicina.
Un’altro grazie di cuore a Fausto Biviano della Mediterranean House per la sua disponibilita’, aiuto, pasienza e amicizia.

TERESA TODARO  RESTIFA
Co-Ordinatrice CAS

                                                                                                                                                                               Foto Santo Grasso

Una Segnalazione di Merito per Giuseppe Fin per il suo lavoro La Fortuna di un Emigrante

Tony e Kay Nicholas, Bruce Thomas, Ben Crisafulli, Barbara Hunt e ressa Reindrup

Teresa e Dominic Arrivolo, Josie e Len Destro, Anthony Raves e Diana Manganaro

Sebastiana Ilardo riceve una Segnalazione di Merito per il suo lavoro Siamo Italiani per Sempre

Sandy e Zina Vecchio, Katie Miller-Crispe, Amelia Granturco, Nina Ragusa, Silvana Virtich, Santa e Salvatore Manuele, Abdel Kadeir e Teresa Ortuso.

Patrizia Cester, Andrea Carnuccio, Francesco e Ruth Terranova, Luciano e Angela Zappulla

Nunziata e Giuseppe Lombardo, Isidoro Rapisarda, Giusy arena, Lucia e Giuseppe Ferla, Maria e Paul Liistro

Nicholas , Giacobbe, Francesco Giacobbe, Angelo Gioe`, John Sidoti M P , ,Lorenzo Fazzini, Sam Mugavero, Sandra Sidoti, Laura Fazzini e Maria Rosaria Giacobbe

Nancy Cincotta riceve per Maria Sa;pietro di Melbourne la Menzione d'Onore

Mela e Sebastiano Crino`, Amalia e Santo Crisafulli, Daniel Crisafulli, Sonia Owens-Crisafulli, Danielle e Andrew Crisafulli, Nancy Famularo, John e Carmelina Crino`.

Marzia Zochil riceve una menzione d'Onore per ila sua poesia

Mara Luongo porta i saluti del Console Generale e si congratula con gli organizzatore ed i partecipanti al concorso

Lorenzo Fazzini consegna a Fausto Baviano per conto di Gianluca Tripodi, il premio per la poesia Sezione Giovani

L'Onorevole John Sidoti si congratula con gli organizzatori spronandoli a continuare

Isabella Franceschini, Sam Restifa, Maria Teresa piccioli, Teresa Restifa, Mara Luongo, Alfredo Bovier, Rina e Mario Martino

Iolanda e Santo Ragusa, C. Dicola, Carmela e Filippo Ragusa, Gavina e Luigi De Luca, Joe Casella, Pina Moschella

Il dr Francesco Giacobbe introduce gli ospiti d'Onore

Giuseppe e Rosann Santamaria, Pompeo e Giuseppina Egisto, Nat e Gina Zanardo, Frank e Nina Mirabito, Leonardo e Assunta Scunti

Giulia Bonacina, Patricia e Giuseppe Fin, Marzia e Marino Zochil, Sebastian, Aliscia ed il piccolo Alfie Busa

Gaetano e Nicolina Ribera, Yosra Darawshe, Nicholas Giacobbe, Angela Messina, Sam Mugavero, Maria Maritato,Giuseppe Leggio e Adelina Manno

FilippoRagusa riceve da Mara Luongo il primo premio per la poesia

Discorso introduttivi di Teresa Todaro Restifa

Dirigenti del Cas con alcuni sponsor

Direttivo e membri dell'Associazione Isole Eolie

Carlo Fantalussi riceve il 1º premio da Mario Martino e John Sidoti MP. Presenti Sam Mugavero, Teresa Restifa e Francesco Giacobbe

 

Antonino e Maria Carrozza, Salvatore e Carmela Strano, Pippo e Carmela Rovella, Anna e e Giuseppe Venezia

 

 

La Festa Internazionale della Donna dell’Associazione Agira

Il gruppo di festeggiate

Il tema di quest’anno “Se non ora quando?” ripreso dagl’interventi del presidente Sam Mugavero, delle parlamentari Amanda Fazio MLC e Marie Ficarra MLC per sottolineare la dignità e i diritti delle donne.

L’associazione Agira di Sydney ha anche quest’anno celebrato con successo la Giornata Internazionale della Donna alla Mediterranean House di Five Dock. Ogni anno, negli ultimi undici anni, per l’occasione è sata scelta la domenica più vicina a l’otto marzo per facilitare il maggior numero possibile di persone a partecipare.

Nelle scorse edizioni si è spesso narrato la storia di come questa festa ebbe inizio, riportando carrellate di eventi storici dal terribile rogo ella fabrica Cotton di New York fino ai giorni d’oggi.

Le celebrazioni sono iniziate con la benedizione della menza da parte del capppellano e socio onorario dell’Associazione padre Alberico Iacovone.

I colori che indicano la giornata della donna verde, bianco e porpora hanno risaltato ovunque, sui tavoli e sugli arrangiamenti floreali che hanno dato più senso alla festività.

Ospiti d’onore; la senatrice statale on. Amanda Fazio MLC, la senatrice on. Marie Ficarra MLC, il sindaco di Burwood, John Sidoti (tutti di origine siciliane), Gianluca Buttarello de La Fiamma, il coordinatore del CAS Teresa Todaro Restifa, alcuni membri dell’Associazione S. Antonio da Padova, dell’Associazione S. Sebastiano Martire da Cerami e della Madonna del Terzito. Ospite gradito è stato anche il dr Marco Belluardo di Sicilia Mondo, di passaggio per pochi giorni a Sydney e la giornalista radiofonica della SBS, Luisa Perugini.

Quest’anno l’associazione agirina di Sydney ha voluto adottare iI tema prescelto da Sicilia Mondo per la XXVII edizione della Giornata dell’8 marzo Festa della donna siciliana nella società di insediamento con lo slogan “Se non ora quando?”.

Non più, quindi, donna in emigrazione ma cittadina siciliana di pari dignità nella società di insediamento, spesso al centro della società civile nei settori della cultura, dell’economica e della comunicazione.

Il tema di questo 2011 riporta lo slogan adottato dalle donne italiane che il 13 febbraio scorso sono scese in piazza per il rispetto della loro dignità ed i loro diritti.

Un tema attualissimo in tutte le parti del mondo, comprese le democrazie più avanzate, per far sentire la propria voce ed acquisire maggiori spazi di democrazia e di partecipazione a conferma che, senza dignità e diritti delle donne, non esiste futuro per la società civile ma regressione.

La valorizzazione della donna siciliana all’estero è quindi un atto doveroso di riconoscimento e di gratitudine da parte della società intera.

Il presidente Sam Mugavero ha continuato il suo intervento precisando che le donne siciliane in Australia hanno già fatto passi da giganti e che molte donne siciliane occupano posizioni di rilievo in tutti i campi citando l’esempio concreto delle due senatrici statali ed il sindaco presenti in sala.

Ciò non significa cullarsi sugli allori, tutt’altro.

Noi dell’Agira, ha continuato Mugavero, abbiamo iniziato le celebrazioni undici anni or sono e nel nostro piccolo abbiamo cercato di mettere in evidenza i tanti disagi e le oppressioni che le donne subiscono speialmente nei paesi meno sviluppati.

“Quante donne, ha concluso il presidente, sono maltrattate e/o uccise nel nome delle religioni o per difendere gli usi e costumi di questo e quel paese?

Voi donne, in prima persona o tramite le associazioni che rappresentate potete, dovete mettere in evidenza questi orribili soprusi. Se non ora, quando?”
Hanno poi elaborato sullo stesso tema sia la senatrice Marie Ficarra che la senatrice Amanda Fazio.
Durante il pranzo e poi durante i balli, il maestro Tony Gagliano si è esibito alla tastiera con della bella musica italiana.

Al termine del pranzo il presidente come conseitudine ha donato a tutte le donne delle orchidee e posato per la foto ricordo con tutte le donne presenti in sala. Ha quindi concluso ringraziando i membri del comitato Rosetta Calandra, Clara Cincotta, Marisa Lavermicocca, Giuseppe Leggio, Adelina Manno, Filippo Parisi e Grace Telese per la loro collaborazione e il loro lavoro ben fatto e chiuso con un arriverderci l’anno prossimo.

Eccellente il servizio della Mediterraneal house ben gestito da Fausto Biviano che ha pure funto da MC.

Tutti i 18 premi della lotteria sono stati vinti da prersone presenti in sala.
                                                         

                                                                                                   Foto Santo Grasso

Angelo e Rosa Livolsi, Lina e Domenico Arena, Sebastiano e Nuccia Montesano, Ignazio e Anna Grasso

Cettina Calcagno, Susan e Maurizio Leggio, Giselle Lotorto, Luisa Perugini, Marco Belluardo e Sam Mugavero

Francesco, Maria, Ashley,Tahlia Rando, Dominic e Patricia Fonti, Anthony, Caterina e Stefano Cincotta

gli ospiti d'onore

Joe e Pippa Graziano, Sam e Maria Catania, Charlie e Grace Telese, Carlo e Rosetta Calandra

Lidia Soncini, Kanelli Tsiros, Josephina Manfre, Tina Mesiti, John Reid, Max e Tania Cimino,

Maria Tusa, Gaetano e Lina Ribera, Jamie Gabriel, Stefanie Gabriel, Paula Gabriel, Luke Gabriel, Vito e Josie Lamanna

Raffaele e Connie Morra, Brunella Di Bella, Maria e Peter Falcone, Angelo e Lucia Casa, Elvita e Salvatore Barone

Ringaziamenti finali

Sam e Teresa Restifa, John e Maria Stillone, Rose Williams, John Sidoti, Melina e Tony Scaltrito, Enza e Joe Tusa

Teresa Restifa annuncia il Concorso Letterario

Vito Lopizzo, Sam e Clara Cincotta, Giuseppe Leggio, Adelina Manno, Remo e Mimma Bonotto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: